Spinaci con gli occhi, ricetta tradizionale di cucina toscana

Ciao amici intanto Buona Domenica e Grazie di essere qui a leggere la mia ricetta, dopo questa lunga assenza. Un  Grazie speciale va anche alle magiche donne di Cucina e Territorio di Casa Nostra che grazie alla nostra rubrica sono riuscite a riportarmi finalmente qui davanti al mio pc a scrivere di nuovo una ricetta!! Perchè vi dirò che adoro cucinare e adoro scrivere e parlare di cucina, ma non sempre è possibile farlo...ma non voglio dilungarmi...
Oggi è il giorno di "Cucina e Territorio di Casa Nostra" e abbiamo deciso di deliziarvi con un tema semplice e fresco le " Verdure di Primavera", vediamo cosa si cucina in giro per l'Italia :



Cucina della Lombardia: Asparagi al Taleggio
Cucina del Friuli Venezia Giulia: Fritaia de sparisi - Frittata di aspargi
Cucina del Piemonte: Piselli in agrodolce
Cucina della Toscana : Spinacicon gli occhi
Cucina del Lazio: Carciofo alla giuda
Cucina della Campania:
Cucina della Basilicata: Ciaudedda
Cucina della Calabria: Carciofi ripieni alla calabrese
Cucina della Sicilia:

Per la Toscana vi propongo una ricetta molto semplice, presentata da Petroni come una variante degli spinaci alla Fiorentina che prevedono una cottura al forno con aggiunta di bescamella e formaggio, vi dirò che io li ho sempre mangiati così e tante volte amo cucinare in questo modo anche gli erbi (meglio detti rape), diventa un piatto gustoso e completo.



Spinaci con gli occhi
Spinaci con gli occhi

Spinaci con gli occhi
Spinaci con gli occhi


INGREDIENTI (per 2 persone)

500 g di spinaci freschi
4 uova grandi fresche bio
50 g di burro (io 4 cucchiai di olio evo)
aglio
sale e pepe
peperoncino (facoltativo)

Pulite gli spinaci e lessateli una decina di minuti con la sola acqua di lavaggio. Freddateli, strizzateli bene, tritateli grossolanamente e fateli insaporire in una padella con due cucchiai di olio evo ed uno spicchio di aglio sminuzzato. Salate e pepate. Portate a cottura gli spinaci aggiungendo altri 2 cucchiai di olio.
Una volta cotti e aggiustati di sale scocciate le uova all'interno della padella avendo ricavato priima quattro piccoli spazi tra gli spinaci.
Salate appena le uova, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma al minimo. Fate cuocere al max una decina di minuti controllando spesso la cottura per evitare che il tuorlo rassodi troppo, se invece vi piace l'uovo ben cotto lasciate qualche minuto in più.
Spengete e spolverate con del peperoncino prima di servire.
Buon appetito

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su FB.











Commenti

  1. Che simpatico il nome di questa gustosa ricetta!!! anche dall'immagine sembra proprio di vedere due allegri occhioni nel piatto!
    felice di essere ritornata con voi

    RispondiElimina
  2. Che simpatico il nome di questa gustosa ricetta!!! anche dall'immagine sembra proprio di vedere due allegri occhioni nel piatto!
    felice di essere ritornata con voi

    RispondiElimina
  3. ricetta deliziosa ma anche tanto simpatica la sua presentazione. Perfetta per fare mangiare un piatto sano e nutriente ai nostri bambini. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Un piatto che mi piace molto e ogni tanto lo preparo. E' veloce da fare e nello stesso tempo gustoso !

    RispondiElimina
  5. adoro gli spinaci ma confesso di farli sempre nei soliti modi e allora per non annoiare li porto poche volte in tavola, approfitterò della tua ricetta per portare un bel piatto ricco e divertente

    RispondiElimina
  6. Bellissima da vedere questa tua preparazione e anche da te una ricetta semplice e veloce ma molto gustosa, brava!!!
    Grazie per essere riuscita ad essere con noi anche questa volta, un bacione

    RispondiElimina
  7. Che bell'idea per non far star da sole solette nel piatto le uova ad occhio di bue che per giunta non sono neanche fritte. Lo terrò presente per la prossima volta che le preparo. Buona serata :)

    RispondiElimina
  8. simpaticissimi e buoni!
    amelie

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao a tutti, qui potete sbizzarvi e condividere con me le vostre opinioni, idee, suggerimenti, critiche, sensazioni...sarò felice di trovare una qualunque traccia del vostro passaggio e di poter avere una pur piccola conversazione con voi...