Dolce allo yogurt, ricetta dei 7 vasetti

Buona sabato !!! Finalmente è sabato...un altro sabato aggiungerei...per finire una settimana fatta di 7 giorni piuttosto pesanti vi propongo una ricetta che in tanti conoscono, una ricetta che non ha niente di  difficile nè di complicato, una di quelle ricette che mi ricordano la mia infanzia ed i dolci sofficiosi che facevo da bambinetta insieme a mia nonna, perchè questo dolce non prevedendo il peso ad avendo un procedimento molto semplice è molto adatto per essere preparato con e da dei bambini...per me è stato per molti anni semplicemente " Il dolce allo Yogurt" da ben poco tempo ho scoperto che già 25 anni fa mia nonna preparava la ricetta "7 vasetti"...chissà da chi è nata questa ricetta,così semplice, buona e diventata poi così famosa...ma eccola per voi.
Ricetta presa direttamente dal vecchio blocchetto di foglietti ingialliti di mia nonna...

La decorazione l'ha scelta l'aiutante cuoca naturalmente...

Buon week end a tutti all'insegna della leggerezza...in tutti i sensi!!!





INGREDIENTI
3 uova (tutto insieme)
1 vasetto di yogurt bianco (io magro)
1 vasetto di olio di semi (meglio di riso, mais o girasole)
2 vasetti di farina 00
1 vasetto di fecola di patate o amido di mais
2 vasetti di zucchero
1 bustina di lievito x dolci
Buccia di 1 limone(bio) o di 1 arancia grattugiata


Sbattete le uova intere insieme allo zucchero ed alla buccia grattugiata del limone/arancia fino ad avere un composto molto spumoso e gonfio, unite a questo punto lo yogurt e l'olio, mescolate sempre bene ed iniziate ad aggiungere la farina 00 unita alla fecola ed al lievito per dolci. Mescolate bene il composto a veloce media. Imburrate e infarinate una tortiera da 26-28 cm, infornate a forno caldo a 180 gradi statico per 20-25 ...prima di sfornare fate la prova stecchino. Lasciate riposare almeno 15 minuti prima di toglierla dalla teglia e di assaggiarla....

Commenti

  1. Ciao Ile, penso che questo dolce sia parte dell' infanzia di ognuno di noi, io non mi separo mai dalla ricetta. Complimenti, ti e' venuta benissimo.Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Sempre splendida questa ricetta! L'ho fatta anche io, aggiungendo però uvetta e decisamente più limone per darle un gusto più deciso!

    http://langolodellacasalinga.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. da piccolina mi affascinava usare il vasetto come misura, mi sembrava chissà che:-) buonissima torta ma la decorazione supera tutto ;-) un abbraccio ai tuoi bimbi

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Ilenia, quanto tempo! Come stai? Questo è uno dei dolci che faccio più spesso, per colazione o per coccolare quel ghiottone del maritino la sera. Buona Domenica

    RispondiElimina
  5. Buona domenica tesoro :) Non ho resistito ed appena letto il tuo commento sul mio post sono venuta nel tuo blog :D Che spettacolo è la torta dei 7 vasetti! E mi piace molto che tu abbia usato un vasetto di fecola così sarà venuto il dolce ancora più morbido!

    RispondiElimina
  6. una formula dal risultato garantito

    RispondiElimina
  7. Ma lo sai che non l'ho mai fatta???
    Voglio proprio provarla!!!
    Un bacio grande e buon pomeriggio
    Carmen

    RispondiElimina
  8. QUESTA è DAVVERO BUONA!!!!!! MI AGGIUNGO AL TUO BEL BLOG,CIAO RACHELE

    RispondiElimina
  9. Un classico sempre graditissimo e tu lo hai realizzato magnificamente, Ileana! E' così soffice!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao a tutti, qui potete sbizzarvi e condividere con me le vostre opinioni, idee, suggerimenti, critiche, sensazioni...sarò felice di trovare una qualunque traccia del vostro passaggio e di poter avere una pur piccola conversazione con voi...