Vellutata di cipolle delicata e leggera

Buon Martedì carissimi!! Qui il gelo è arrivato...forse non è neanche tanto "gelo" ma essendo passati così improvvisamente a -4/+3 gradi almeno io mi devo ancora abituare...e credo non solo io dato che stamani per fare poco più di un Km in tangenziale c'ho messo 20 minuti senza incidenti o altro!!!!!
Comunque queste sono le temperature giuste per il periodo secondo me e alla fine vorrà dire che ci riscalderemo più volentieri con qualche bel piattino "brodoso" o guardando il nostro dolce che cuoce in forno, giusto!!!??
La ricetta di oggi è molto semplice ma anche molto buona e soprattutto molto calda!!!!
...mi sono trovata con delle cipolle bianche che volevano scappare dal frigorifero e allora mi sono decisa a cucinarle...non avendo mai fatto una vellutata di cipolle ho un po' improvvisato, prediligendo ingredienti non troppo grassi...per cui niente burro, nè panna solo un pochino di latte.
Provatela è semplice e veloce da fare...
se poi avete voglia di dirmi come fate voi la vostra vellutata di cipolle ne sarò più che contenta!!!
 
 
Vellutata di cipolle delicata e leggera
Vellutata di cipolle delicata e leggera
 
 
INGREDIENTI
  • 400 g di cipolle bianche
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 chiodo di garofano
  • 7 chicchi circa di pepe verde
  • 2 cucchiai di amido di mais Molino Chiavazza
  • Olio sale
  • Un bicchiere di latte
Vellutata di cipolle delicata e leggera
Vellutata di cipolle delicata e leggera

Spezzettate le cipolle e fatele rosolare qualche minuto a fuoco medio con il chiodo di garofano ed il pepe, versate e fate svaporare il vino.
Aggiungete il latte e fate cuocere per 10 minuti in pentola a pressione o una ventina nella pentola normale sempre coperta ed a fuoco basso.
Togliete il chiodo di garofano ed il pepe, se volete potete lasciarne un chicco. Frullate il tutto fino a renderlo completamente cremoso, aggiungete piano piano l' amido di mais mescolando bene con una frusta e fate cuocere ancora una decina di minuti. Servite ben calda con dei crostini di pane arrostito.

Commenti

  1. interessante!!deve essere deliziosa...complimenti cara

    RispondiElimina
  2. non avevo mai pensato ad una vellutata di cipolle..m piace l'idea..

    RispondiElimina
  3. Bello vivere a Roma ma quando si tratta di mettersi in macchina per strada....bè sarebbe meglio stare su un'eremo!!!! La tangenziale è micidiale come il raccordo :-( Riscaldiamoci gli animi e i corpi con questa deliziosa bontà!

    RispondiElimina
  4. Deve essere stupenda questa vellutata, mia cara.. qui a Milano non si congela.. di più. La mattina bisognerebbe pattinare per il ghiaccio e tira un vento veramente freddo. Ahhh dov'è la mia estate.. :) Complimenti tesorina! Di cuore!

    RispondiElimina
  5. Mi intriga tantissimo questa vellutata!!! Io adoro le cipolle!!
    Salvo la tua ricetta e la provo!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. La zuppa di cipolle è uno dei miei piatti invernali preferiti!!!! Io la faccio con cipolle bianche e metto i crostini dorati con formaggio sul fondo della zuppa!!! Peccato che sia l’unica ad apprezzarla in famiglia:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...grazie proverò anche la tua versione molto volentieri!!!

      Elimina
  7. mi inviti cara??? qui mio marito permette giusto un filo di cipolla nel soffritto e a me piace tanto:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....vieni vieni !!!! ma sai che sarebbe carino conoscersi davvero!!!

      Elimina
  8. Anche qui da me fa freddo e la tua vellutata ci starebbe benissimo.Ciao.

    RispondiElimina
  9. Con questo freddo ci vuole, chissà che buona :-)

    stefaniaskitchen

    RispondiElimina
  10. Buonissima cosi non occorre aggiungere altro è perfetta. ciaooo

    RispondiElimina
  11. Buona, amo le cipolle e la vellutata!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Purtroppo a casa mia le cipolle sono out, il marito non gradisce, ma io mangerei volentieri questa vellutata così invitante. Anche da me le temperature si sono abbassate tanto si gela, una buona serata

    RispondiElimina
  13. non amo le cipolle ma questi sono buonissimi

    RispondiElimina
  14. che delizioso profuminio Ilenia, splendida vellutata!!!!

    RispondiElimina
  15. passa a trovarmi c'è un premio per te

    RispondiElimina
  16. E' un grande piacere conoscerti. Sono contenta che ti piaccia il mio blog.... e devo dire che anche il tuo non scherza.
    Mi unisco ai tuoi lettori e passo a trovarti molto volentieri.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. che carina sei stata a passare dal mio blog, grazie! anche qui vedo che c'è tanto da sbirciare!!! mi unisco molto volentieri ai tuoi followers.
    la zuppa di cipolle mi intimidisce, ho provato a farla di porri..gman gman....
    a presto
    Sara :-)

    RispondiElimina
  18. Mi piace questa vellutata, brava leggera ma saporita e bella calda con il freddo che fa qui, ci vuole proprio.
    Scusami se passo poco ma ultimamente ho qualche problema e a malapena trovo il tempo di postare, mentre tu sei sempre carinissima a passare da me
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. le cipolline in agrodolce sono fantastiche anche magari con tante spezie come vuole il periodo.brava per la collaborazione!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao a tutti, qui potete sbizzarvi e condividere con me le vostre opinioni, idee, suggerimenti, critiche, sensazioni...sarò felice di trovare una qualunque traccia del vostro passaggio e di poter avere una pur piccola conversazione con voi...